SUNDAY QUICK MOODBOARD – STILE MINIMAL

Spesso quando immaginiamo una stanza nella nostra mente le superfici sono molto più ampie della realtà e ci sembra così di poter dare ad ogni oggetto la sua giusta collocazione. Ed è così che si crea nella nostra mente l’immagine di un un ambiente minimal con linee nette e pulite, privo di disordine e di oggetti decorativi, una esaltazione della geometria dei pieni e vuoti.

asha-wood-baldaquin_by-design-studiocontrodesign_studio-progetti-xam

Letto baldacchino – Asha Wood Baldaquin

project-by-margstudio

Project by MARGstudio

Essenzialità ed eleganza sono due aspetti del concetto di minimalismo nell’interior design, che spesso confluiscono anche nella scelta del colore bianco per le superfici. Un tavolo, un quadro e la giusta lampada, come questi coni che sono appesi ad una trama di fili, regalano alla sala da pranzo una atmosfera unica.

specialdesignann_0391222654991241

Lampada Flos – String Light Testa a cono

Non ci sono arredi superflui, ove possibile essi sono sospesi da terra e preferibilmente prendono posto al centro della stanza: questo, però, è possibile quando si possiede un loft o un open space.

6628d6f5f2264bd0d5b1a95da1468684

Project by Whiting A+I

79602c05a710f89bcbc8c012da9343da

Pietra, ceramica e legno

La scelta dei materiali è fondamentale per creare le giuste sensazioni: pietra, vetro, legno, plastica e molti nuovi prodotti, come ad esempio le piastrelle in gres porcellanato della collezione Block di Marazzi che si ispirano alla resina.

collezione-block-by-marazzi_gres-che-si-ispira-alla-resina

Piastrella in gres – Collezione Block by Marazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *