Pattern, Texture, Geometrie – Al Cersaie si osa con grafiche vintage

Dopo la full immersion nel favoloso mondo del Cersaie, siamo già pronte (incredibile, ma vero!!!) a darvi un primo commento su quello che abbiamo visto.

È innegabile, tutti i produttori lo ripetono come un mantra: il decoro geometrico è tornato a pieno titolo nell’interior design.

In effetti molte aziende lo avevano già proposto nelle passate edizioni (e l’imitazione delle antiche cementine è visibile sulle riviste di settore da qualche anno), ma la moda non passa e di conseguenza ci troviamo di fronte a forme e colori decisamente vintage! Non importa di che materiale siano fatte – grés porcellanato, ceramica, legno o carta da parati: le finiture del 2016-2017 ci suggeriscono di osare e di dare una personalità decisamente forte alle nostre case!

Nessuno vieta di scegliere altri colori e grafiche, decisamente più tranquilli, di cui sono ricchi i nuovi cataloghi e che vi proporremo senz’altro nei prossimi appuntamenti, ma per cominciare vi proponiamo queste immagini che noi abbiamo catturato con grande entusiasmo!

quintessenza_ceramiche_cersaie2016_crisaledesign

Quintessenza ceramiche, Minima8.6, mix

14oraitaliana_cersaie2016_crisaledesign

14 oraitaliana, XO, formato 20×20 cm

bisazza_parquet_cersaie2016_crisaledesign

Bisazza, Faraday Royal, parquet

apavisa_cersaie2016_crisaledesign

Apavisa, Nanofusion 7.0 , mosaico

walldeco_cersaie2016_crisaledesign

Wall & Decò, esposizione

decoratori_bassanesi_cersaie2016_crisaledesign

Decoratori Bassanesi, Bonbon, design Paola Navone

inkiostro_bianko_listone_giordano_crisaledesign

Inkiostro Bianco e Listone Giordano, Undici, parquet decorato

[foto crisaledesign, S. Vai]

Alla redazione del post ha collaborato l’arch. Silvia Vai, appassionata interior designer di Torino, anche lei partecipe al Cersaie insieme a noi.

Stay tuned!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *