Ottimizzare gli spazi con stile e design

Sentiamo spesso lamentele riguardo agli spazi in casa che non sono mai abbastanza e che vorremmo vivere in ambienti più grandi. Poi abbiamo scoperto che in oriente vivono in 18mq, e allora ci siamo chieste come potremmo aiutare i nostri amici!

Abbiamo così individuato una serie di oggetti e arredi che possono aiutarvi a ottimizzare gli spazi.

Partiamo da una soluzione molto pratica per avere una comoda sistemazione per  l’ospite: da pouf si trasforma in un comodo letto: dal programma My Space Naos di Ennerev completo di rete e materasso.

Naos by Ennerev

Passiamo ora nella zona pranzo: tralasciando le ormai conosciute e diffuse consolle in grado di diventare tavoli grandi e spaziosi per accogliere fino a 14 persone pur partendo da dimensioni davvero ridotte, noi vi vogliamo incuriosire con il mobile multifunzione trasformabile in tavolo con 2 sedie, Trick di Campeggi.

Trick by Campeggi, designed by Sakura Adachi.

A questo punto abbiamo trovato un arredo davvero interessante anche per il bagno: un lavabo con wc integrato in porcellana,  W+W di Roca disegnato da Gabriele e Oscar Buratti.

W+W by Roca

Trattati gli arredi più ingombranti, si può poi andare ad analizzare oggetti più piccoli ma molto curiosi, come la sedia/libreria Scalo di Cerruti Baleri disegnata da Benedetto Quaquaro o il pouf contenitore a tre moduli separabili Trip disegnato da Karim Rashid per Valdichienti.

Scalo by Cerruti Baleri

Trip by Valdichienti

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *