Breve digressione sulla nostra professionalità

Pubblicato da crisaledesign il

“Non si diventa Cartier-Bresson postando belle fotografie su Instagram (anche se forse lui stesso si sarebbe fatto un account e avrebbe raccolto moltissimi feed), così come non ci si improvvisa designer raccogliendo un gigantesco database di immagini” [crisaledesign]

crisaledesign è social. Non è una sorpresa, lo abbiamo scritto fin dal primo giorno nella pagina che racconta di noi. I media di cui principalmente ci avvaliamo per cercare ispirazione e notizie da condividere sono  computer, cellulare e tablet. I modi d’uso di questi oggetti elettronici sono semplici ed immediati: ce li abbiamo sempre a portata di mano, sono accessibili a tutti e perciò consentono di  veicolare i messaggi che affidiamo loro facilmente. Quando prepariamo i post, pensiamo a cosa potrebbe interessarvi e ci confrontiamo sulle notizie che troviamo più belle e stimolanti.

L’avventura di crisaledesign, però, non si limita a questo: svolgere la professione di architetto o interior designer (che dir si voglia) è tutto un altro discorso. L’aspetto “social” è solo una sfaccettatura: infatti quando svolgiamo il nostro lavoro dobbiamo essere pronte a gestire una notevole quantità di informazioni sia in fase di progetto sia in fase di cantiere, prima di arrivare al tanto atteso risultato finale. Questo traguardo si può raggiungere solo dopo aver dedicato tempo allo studio universitario, alla ricerca e all’esperienza personale, che sono ovviamente in continua crescita ed evoluzione.

Il vostro supporto è prezioso, perché con i commenti positivi che ci lasciate e soprattutto con le consulenze che ci chiedete dimostrate di fidarvi della nostra professionalità e delle nostre capacità!

Per rendere partecipi anche coloro che ci conoscono di meno dei nostri piccoli lavori, nelle prossime settimane aggiorneremo la pagina “our works” con nuovi contenuti.

Stay tuned!

Categorie: Design

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *