Dream House in 70mq!

70 mq non sono pochi ma non sono tanti, rappresentano il giusto compromesso per una coppia e per poterli vivere al meglio basta non esagerare con gli arredi e sfruttare al massimo la luce e i colori!

Ve ne diamo un buon esempio con questo appartamento a Milano ristrutturato all’insegna della semplicità dallo studio Nomade architettura che ha progettato una casa funzionale e dinamica, in piena sintonia con le richieste dei due committenti.

Appartamento a Milano, Nomade archietettura

L’appartamento si trova all’interno di una palazzina residenziale costruita negli anni Trenta. L’intervento ha riportato al presente l’abitazione, grazie ad una semplice distribuzione degli spazi con il corridoio che separa in modo netto la zona giorno dalla zona notte, ma ha mantenuto qualche elemento che trasmettesse l’atmosfera ruggente dei primi del secolo scorso, come  le piastrelle esagonali dei bagni, le luci sferiche e le decorazioni sul controsoffitto.

Cucina, area pranzo e soggiorno sono parte di un unico grande ambiente con arredi realizzati su misura come la libreria a parete.

Open space per la zona giorno

L’altro lato dell’appartamento accoglie la camera matrimoniale, caratterizzata da toni neutri e una parete verde pastello, e i due bagni che rappresentano le due facce di uno stile retrò: uno in marmo e più classico per lei, e uno per lui con uno stile più industriale e contemporaneo per lui con le cementine esagonali usate nell’altro servizio.

La camera matrimoniale dai toni neutri e caldi

Il bagno per lei: stile classico e total white in marmo

Il bagno per lui: contemporaneo e industriale con le cementine

Infine gli elementi che dominano: il bianco e la luce che riscaldano l’ambiente con colori tenui creando un’atmosfera rilassante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *