Letti da Mille e una notte!

Pubblicato da crisaledesign il

Arriva per tutti il momento di arredare una casa e individuare il nostro stile, come anche capire fino in fondo quale tipologia di arredo vorremo tra le nostre mura!

Bene, oggi vogliamo concentrarci su un singolo elemento le cui variabili sono tante mettendoci così in difficoltà nel momento di dare una risposta alla domanda: quale letto vorreste nella vostra camera?

Si perché ad oggi il letto è diventato un arredo ancora più importante il cui ruolo è fondamentale: oramai rappresenta anche il luogo in cui spesso si legge prima di coricarsi, piuttosto che il luogo in cui controlliamo qualche mail di lavoro o dove, con il pc sulle gambe, sogniamo di organizzare una piccola vacanza!

Iniziamo dalla base: imbottito, in legno o in ferro battuto? Qui la scelta è puramente estetica e di gusto, sicuramente scegliendo con accuratezza e non abbandonando le speranze troverete ciò che fa per voi!

Noi vi diamo qualche spunto: una base in doghe finitura larice opaco che caratterizzano la testiera e la base del materasso è il materiale e il disegno che caratterizzano il letto disegnato da Vico Magistretti per Flou.

Tadao by Vico Magistretti per Flou – 1993

 Per chi è più propenso all’imbottito, proponiamo un particolare letto creato da Piero Lissoni in cui il materasso viene “annegato” in un ring di poliuretano espanso creando così un perimetro soffice.

Extrasoft Bed by Piero Lissoni per Living Divani – 2016

Più tradizionale, e che unisce le due tendenze, il letto Kelly di Poliform che abbina la struttura in legno di rovere con la pelle nabuk  e una testiera imbottita e impreziosita da una lavorazione ad intreccio.

Kelly by Emmanuel Gallina per Poliform – 2016

Potremmo andare avanti all’infinito ma non volendo annoiarvi (o spaventarvi troppo!) vi vogliamo lasciare qualche altro suggerimento: analizzate se avete bisogno di un letto con contenitore per sfruttare al meglio lo spazio della vostra camera; se siete alla ricerca di qualche elemento particolare che lo impreziosisca concentratevi sulla testiera che può essere un tutt’uno con il letto o applicata alla parete retrostante; in ultimo, se l’ambiente ve lo consente: osate! Letto rotondo o a baldacchino sono ritornati in uno stile moderno molto interessante!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *