Sui tetti delle nostre città

Anche a voi capita di questi tempi di camminare naso all’insù? Sarà per guardare il cielo azzurro e gli alberi in fiore, ma molto spesso ci è capitato scoprire terrazzi che mai avevamo visto prima.

Certamente le nuove tendenze di arredo con il verde fanno sì che terrazze prima poco sfruttate, adesso diventino luoghi molto ricercati e apprezzati. Non siamo certo arrivati per primi, i precursori dello sfruttamento dei tetti sono ovviamente gli americani e gli orientali le cui città si sviluppano molto più in verticale.

Se avete notato ormai sono tantissimi i balconi, compresi i nostri!, arredati con piante e fiori colorati: è un po’ come se tutti volessero contribuire al verde del paesaggio urbano. Chi può permettersi un terrazzo può spingersi fino alla realizzazione di un vero e proprio giardino pensile con erba, piante e arbusti.

Corporate Roof Terrace, City of London, by Katherine Roper Landscape & Garden Design

E’ molto importante in questi casi effettuare una scelta ben pensata per l’arredo che deve essere robusto e resistente alle intemperie, senza allontanarsi dall’idea finale che ci siamo fatti.

Legno e pietre per un piccolo spazio di relax by Oliver Interior Design

Terrazzo a Milano – Photo by Marco Dona

 

Si possono creare vere e proprie oasi per fuggire dal caos e ripararsi dietro fitte siepi dove invece si nascondono paesaggi costruiti unici e particolari.

Toronto, project by Simone Cecconi, photo by Joy von Tiedemann

La versione più chic dei grandi roof garden americani sono le spa lounge, come in questo caso a New York nel Eastwick Residence realizzato dallo studio HMWhite.

Spa Lounge – New York, by HMWhite

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *