sunday quick moodboard – accendiamo la luce in camera

Pubblicato da crisaledesign il

La sera dopo la cena, cerchiamo un luogo in casa in cui godere di un po’ di tranquillità per fuggire dallo stress della giornata: in quale stanza ci rechiamo? In camera da letto dove l’insieme di un letto accogliente, tessuti morbidi, cuscini e la giusta illuminazione ci aiutano a trovare un luogo sicuro.

Prorpio questa stanza rappresenta l’inizio e la fine di ogni nostra giornata: la prima luce che accendiamo le mattine d’inverno, e l’ultima luce che spegnamo sul comodino la sera. Ha quindi molta importanza la scelta di queste lampade!

Le lampade da comodino possono andare in coppia o no, a seconda del gusto, ma possono anche essere rimpiazzate da più moderne lampade a sospensione che vengono calate dal soffitto fino ad arrivare ad una consona altezza consentendo anche di risparmiare lo spazio, come nel caso che vi proponiamo qui di seguito.

Lampade a soffitto

Molto interessante, da realizzare nel caso in cui stiate effettuando qualche lavoro in casa, può essere l’alternativa data dalla realizzazione di una nicchia proprio in corrispondenza della testiera del letto per far sì che, oltre ad un comodino in aggiunta, la luce sia diffusa nell’ambiente creando così anche un’atmosfera più soffusa.

La nicchia realizzata in cartongesso e decorata con carta da parati

Non dimentichiamoci della luce principale della camera da letto: che sia posizionata al centro della stanza o decentrata, essa ha un ruolo fondamentale: deve donare carattere all’ambiente, ma anche una illuminazione generale e diffusa. Pertanto seguite il vostro gusto, ma non dimenticate che di prestare attenzione anche alle lampadine che utilizzerete.

A centro volta: Zeppelin by Marcel Wanders for FLOS

In ultimo vi suggeriamo anche l’utilizzo del LED che vi consentirà di andare a regolare l’intensità del flusso luminoso passando da luci soffuse a molto luminose a seconda della vostra necessità!

 


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *