Dreamhouse – Il nuovo volto di una dimora storica a Mantova

Pubblicato da crisaledesign il

 residenza-d-epoca-resauro-dimora-storica-mantova-outdoor

Immaginatevi a prendere il caffè sotto questa meravigliosa pergola: anche il lunedì mattina sarebbe piacevole…!

Questo incantevole scorcio si trova a Mantova, nella corte interna di un edificio cinquecentesco nel centralissimo quartiere di S. Leonardo: si tratta di un edificio storico, tutelato dalla Soprintendenza, che è stato recuperato e restaurato dall’architetto Davide Cerini, project manager dello studio Lissoni Associati. Il suo lavoro è stato quello di riconoscere il legame culturale e affettivo con i proprietari, Gianluca e Constanza, e interpretare al meglio le esigenze dei loro figli, Ludovico e Bianca.

historical-building-turned-into-design-loft

Il percorso progettuale è stato pieno di “ostacoli”, creati dalla pre-esistenza storica: infatti le superfici antiche presentavano andamenti diversi, non rettificabili per la presenza di importanti affreschi, che sono stati restaurati da Isa Spagna e Alice Bastianelli; inoltre le piccole finestre non consentivano alla luce di penetrare fino al centro dell’abitazione.

Grazie all’utilizzo di finestre ad anta unica e all’apertura di lucernari sul tetto insieme ad un’accurato progetto illuminotecnico e alla scelta di lampade e faretti ad incasso adatti, l’ambiente si è completamente trasformato ed è diventato un vero pozzo di luce!

 residenza-d-epoca-resauro-dimora-storica-mantova-scala-cucina

I collegamenti verticali dei tre piani sono stati complicati dal poco spazio lasciato dalle travi originali: la scala in metallo bianco che l’architetto ha disegnato con grande maestria rappresenta ora una scultura insieme poetica e potente.

esidenza-d-epoca-resauro-dimora-storica-mantova-salone
residenza-d-epoca-resauro-dimora-storica-mantova-bagno

Il progetto di arredo, infine, vede la presenza di numerosi pezzi di design, combinati insieme in modo armonioso e molto equilibrato a creare un mix elegante e giovanile allo stesso tempo.

Categorie: Ambienti

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *