Hygge – Lo stile di vita danese conquista l’Europa

Pubblicato da crisaledesign il

Se andate in libreria e volete cambiare lettura per il weekend, potete provare ad immergervi tra le pagine di “Hygge. La via danese alla felicità” di Meik Wiking.

Il direttore dell’ Istituto sulla ricerca della felicità, in questa pubblicazione, esplora il concetto di HYGGE, intraducibile in lingua italiana con una sola parola, che racchiude al suo interno varie sfaccettature del benessere e della serenità. In pratica si tratta dell’ abilità di creare un’atmosfera intima, semplice, accogliente e raffinata nella propria casa e di circondarsi dell’affetto delle persone care.

Un ambiente confortevole in vero stile Hygge

Come abbiamo insistito durante le vacanze di Natale, il fuoco è un elemento fondamentale e corroborante, perfetto per serate invernali. Nei paesi mediterranei il camino è utilizzato e apprezzato soprattutto al nord, in montagna, ma possiamo ricreare un’atmosfera calda, intima e profumata anche con le candele.

La luce naturale da sempre un tocco di calore in più

Per quanto riguarda l’illuminazione artificiale, fate attenzione a scegliere sorgenti con una luce calda (3000K) perché risulta più piacevole e riposante.

Arredate lo spazio del living, dove trascorrete più tempo, con sedute comode e tappeti morbidi; aggiungete cuscini e coperte in fibre naturali (cotone, lana, lino) per aumentare il comfort della vita domestica.

La scelta dei tessuti e dei colori gioca un ruolo fondamentale

Scegliete un angolo della vostra casa, soleggiato e in vista per coltivare piante da appartamento: creano una forte connessione con l’ambiente naturale e contribuiscono a purificare l’aria e rilassare i sensi.

Non sono importanti le dimensioni, ma è fondamentale che siano verdi e rigogliose

Il libro prosegue con altri suggerimenti che riguardano più in generale lo stile di vita e gli outfit giusti per essere comodi e alla moda in qualsiasi occasione!

Voi cosa ne pensate?

 

Categorie: Design

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *