Gli spazi commerciali, un caso studio – I negozi Aesop

Buongiorno a tutti!

Abbiamo saltato per distrazione il post di domenica che, come preannunciato, doveva continuare il racconto sugli spazi commerciali. Oggi recuperiamo il tempo perso con alcune belle immagini tratte dal sito di Aesop, un’azienda americana che produce ottimi prodotti per la cura del corpo.

Negozio in Corea del Sud

L’azienda si occupa di incaricare architetti e designer molto creativi per l’allestimento dei punti vendita in giro per il mondo, perché vuole valorizzare i prodotti e il loro packaging, lasciando il cliente a bocca aperta. Entrare nei negozi Aesop, quindi, diventa una vera e propria esperienza sensoriale: non solo il prodotto è affascinante, ma anche l’ambiente in cui viene esposto e venduto è interessante.

Negozio a Taiwan

Il filo conduttore è semplice: l’obiettivo è quello di esporre il prodotto su mensole o in scaffalature in modo che sia facilmente accessibile ai commessi e ben visibile agli avventori. In ciascun punto vendita, però, gli architetti scelgono finiture, distribuzione degli spazi e idee di esposizione completamente diverse, spesso traendo ispirazione dal lessico della tradizione locale, oppure dal trend del momento.

Negozio in Brasile

Negozio a Los Angeles

Questi allestimenti sono un’ottima ispirazione per profumerie, negozi di piccoli oggetti e in generale tutte quelle attività commerciali dove è preferibile esporre il prodotto, in forma di campione, in modo che sia a portata di mano del cliente.

Negozio a NY

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *