Un tuffo in piscina per un po’ di relax – Sei progetti di lusso

Fa sempre più caldo in città, le vacanze sono un miraggio lontano, il weekend è tra qualche giorno, quindi stamattina rinfreschiamoci le idee innamorandoci di queste sei meravigliose piscine di lusso!

Qual è la vostra preferita?

Deepdene House by Kennedy Nolan Architects (KNA) [Via Yellowtrace]- Incorniciata da una copertura piramidale e circondata da muri bianchissimi si trova la piscina, rivestita di ceramiche blu smaltate, uno spazio riservato e tranquillo, nascosto alla vista.

Jungle House- Casa na Mata by  Marcio Kogan’s Studio MK27 [via Yellowtrace] – Il paesaggio circostante invade sempre i progetti dell’architetto, così come in questo caso in cui la piscina, all’ultimo piano della villa fa da sintesi tra la vista dell’oceano, la foresta e la montagna.

Luxury Indoor Swimming Pool by Act Romegialli [Via Yellowtrace] – La Piscina del Roccolo è uno spazio al coperto inserito all’interno di una villa storica in Italia. Il progetto della piscina e dello spazio benessere catalizza la vista della campagna circostante, aumentando il senso di relax e di connessione con la natura.

Amangiri, un resort in Utah [via Simple Flair]- La piscina della struttura ricettiva è il luogo giusto in cui perdersi tra i colori caldi del deserto per intensi momenti di relax dopo le escursioni nel paesaggio circostante.

The house of the Infinite by Alberto Capo Baeza [Via Simple Flair] – La piscina sul tetto, che si protende verso la linea dell’orizzonte, si trasforma nella naturale prosecuzione dell’oceano antistante.

Wabi House by Tadao Ando [via Simple Flair] – Un progetto a Opaca, a trenta minuti di distanza da Puerto Escondido, in cui la bellezza è ricercata attraverso un’estetica matura, ideale, fatta di imperfezioni che aggiungono valore e determinano uno stile di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *