L’immobile oggetto d’intervento era stato costruito da una decina d’anni, quindi soddisfaceva già in buona parte le necessità della giovane coppia che lo aveva acquistato.

Per questo motivo il progetto si è limitato al restyling della zona giorno e del bagno padronale con l’obiettivo di creare un connubio tra il nuovo e l’esistente. La zona giorno che all’origine era un po’ rigida e disorganizzata è stata riproporzionata e valorizzata con una cucina bianca dalle linee contemporanee e con l’uso del colore per dare ritmo allo spazio.

Il bagno, molto grande, ha l’aspetto di una spa moderna ed è stato otticamente suddiviso in due parti grazie all’uso di tonalità diverse della stessa piastrella di grande formato. La prima zona è caratterizzata dalla presenza dei sanitari, la seconda dalla doccia e vasca entrambe da 180 cm.